#14

Adularia

un immagine di Dall’Adula all’adularia

Dall’Adula all’adularia

Quasi un gioco di parole evidenzia l’importanza del Ticino in ambito mineralogico. L’adularia è una varietà di ortoclasio, un minerale del gruppo dei feldspati molto diffuso in natura e che forma bei cristalli bianchi molto caratteristici nel contesto alpino. Il termine adularia fu introdotto dal frate Ermenegildo Pini nel lontanissimo 1783, derivandolo dall’antico nome con cui era noto il San Gottardo: Adula. È infatti in quella regione che egli scoprì magnifici esemplari. In realtà, l’antica denominazione “Adulas” comprendeva l’intero massiccio montuoso tra il San Gottardo e l’attuale gruppo dell’Adula. La cima più elevata del Cantone è così entrata a far parte dell’intricato mondo della nomenclatura dei minerali.

Scopri di più su Wikipedia
un immagine di Dall’Adula all’adularia