#44

Cuscuta epitimo

Cuscuta epithymum

un immagine di Lo stretto abbraccio delle piante parassite

Lo stretto abbraccio delle piante parassite

La cuscuta è un caso esemplare di pianta parassita: non ha radici e le sue foglie sono ridotte a piccole scaglie senza clorofilla, che non sono in grado di compiere la fotosintesi. La pianta dipende perciò completamente dalle sostanze nutritive prodotte da altri vegetali. Appena il seme è germinato, la giovane cuscuta ricerca subito una pianta ospite sulla quale arrampicarsi. Una volta trovato l’ospite, introduce speciali strutture, dette austori, nei vasi conduttori, così da poterne assorbire la linfa. Con i suoi numerosi fusti filamentosi la cuscuta forma intricati grovigli attorno alle piante parassitate, come il timo o il brugo.

Scopri di più su Wikipedia
un immagine di Lo stretto abbraccio delle piante parassite