#30

Scapolite

un immagine di La scapolite, una gemma dal Lago Tremorgio

La scapolite, una gemma dal Lago Tremorgio

Lungo la riva orientale del lago Tremorgio il cristalliere ticinese Carlo Taddei scoprì nel 1929 un raro e particolare minerale: la scapolite. Il nome, dal greco (skapos, asta), fa riferimento al tipico abito prismatico dei cristalli. Al Tremorgio si presenta in straordinari cristalli slanciati, da incolori a giallastri, di qualità gemma, che possono raggiungere i 7 centimetri di lunghezza. Le importanti campagne di ricerca promosse dal Museo cantonale di storia naturale hanno permesso di recuperare numerosi reperti. La località ha così assunto una rinomanza mondiale e gli esemplari rinvenuti sono considerati senza ombra di dubbio i migliori d’Europa.

Scopri di più su Wikipedia
un immagine di La scapolite, una gemma dal Lago Tremorgio